A proposito di ciclo

Ormoni femminili quali sono e che effetti hanno

Il nostro corpo è regolato da ritmi incredibilmente precisi e affascinanti anche grazie alla presenza di queste sostanze capaci di innescare molti dei nostri processi fisiologici. E siccome la conoscenza è potere, che conoscenza sia!

12 Dicembre 2019

Quali sono gli ormoni femminili e quali sono i loro effetti

Durante il periodo dell’adolescenza nelle donne comincia ad avvenire un cambiamento nel corpo che si manifesta con la produzione degli ormoni femminili. Essi permettono lo sviluppo dei caratteri sessuali secondari e consentono anche di regolare le funzioni degli organi riproduttivi. Tra gli ormoni sessuali femminili più conosciuti ci sono senza dubbio gli estrogeni e il progesterone. Essi sono legati a diverse fasi della vita di una donna come ad esempio il ciclo mestruale, la gravidanza oppure la menopausa. Quando arriva il primo ciclo mestruale entrano in campo gli estrogeni: in tale fase infatti avviene la maturazione dell’ovulo che potrebbe essere fecondato. Successivamente invece si fa spazio il progesterone. Esso è in grado di stimolare le pareti dell’utero in caso di gravidanza.

Che cosa sono gli estrogeni e perché sono importanti

Gli estrogeni hanno un ruolo di primo piano nello sviluppo di una donna dal momento che sono responsabili della crescita del seno, dell’aumento del desiderio, dell’allargamento del bacino e del cambiamento del corpo femminile in generale. I produttori degli estrogeni sono la placenta e i follicoli ovarici ma possono influire anche le ghiandole surrenali oppure il fegato. Anche l’ormone LH e l’ormone FSH sono responsabili della produzione degli estrogeni durante la fase dell’ovulazione. Dopo la fine delle mestruazioni gli estrogeni raggiungono livelli molto alti così come l’ormone LH che dà luogo all’ovulazione. Lo scopo principale di questi ormoni è l’accumulo di sostanze nutritive e sangue nella parete dell’utero affinché possa avvenire un’eventuale fecondazione dell’ovulo. Gli estrogeni però sono anche molto importanti perché svolgono diverse funzioni utili al corpo della donna come ad esempio la stimolazione del collagene che favorisce l’elasticità dei tessuti, un miglioramento della struttura ossea che diventa più solida e robusta, evitano la secchezza vaginale e garantiscono il benessere di tutto l’apparato genitale. È bene sapere inoltre che ci sono tre estrogeni naturali ovvero estradiolo, estriolo ed estrone.

Che cosa sono le gonadotropine e a cosa servono

Non tutti sanno che c’è una famiglia di tre ormoni che viene chiamata gonadotropine. Queste ultime sono anch’esse molto importanti dal momento che stimolano l’azione degli organi riproduttivi. Nelle fasi del ciclo mestruale ci sono degli ormoni che hanno un ruolo di primo piano. Nella fase iniziale una ghiandola chiamata ipofisi avvia la secrezione dell’ormone FSH. Esso favorisce l’attività dei follicoli in cui gli ovuli possono essere fecondati. Alla metà delle mestruazioni invece fa il suo ingresso l’ormone LH che dà vita alla vera ovulazione. L’ultimo degli ormoni delle gonadotropine è l’ormone HCG che favorisce la crescita dell’embrione nelle donne incinte.

Che cos’è il progesterone e perché è importante

Al termine dell’ovulazione il follicolo è vuoto e produce il progesterone. Quest’ultimo è in grado di modificare l’utero in modo da prepararlo a una possibile gravidanza. Se una donna è incinta la placenta riesce a produrre una grande quantità di progesterone in modo tale che non ci siano nuove ovulazioni. Oltre a ciò la produzione di progesterone è anche utile per evitare le contrazioni dei muscoli involontari. Tuttavia è bene tenere a mente che con le mestruazioni si possono avere anche degli effetti negativi dovuti al progesterone come ad esempio la ritenzione idrica, un’eccessiva produzione di sebo, la comparsa di brufoli e punti neri, gonfiore e diarrea.

5
TIME

Per stare al meglio

Irritazioni da assorbente?

Prova la delicatezza degli assorbenti in puro cotone!

Trovali in farmacia

Stufa della plastica?

Passa agli assorbenti biologici e compostabili!

Trovali in farmacia

Per approfondire

A proposito di ciclo

4 cose che (forse) non sai sui tuoi ormoni

3
Minuti

A proposito di ciclo

Guida al mal di testa prima del ciclo

3
Minuti