In partenza per il mare o per quel weekend alle terme tanto agognato ma arriva il ciclo? Qualcosa si può fare, ecco cosa.

A differenza di chi è alle prese con un ciclo mestruale irregolare, le donne che invece hanno un ciclo regolare hanno di certo le idee più chiare sulla gestione della propria agenda. È certo che però ogni tanto capita l’occasione di sovrapposizioni tra i nostri ritmi e i nostri progetti. Se madre natura minaccia di presentarsi proprio mentre mettete il bikini bianco in valigia, forse non tutto è perduto. In effetti, il ciclo in vacanza al mare non è proprio il massimo della vita. E allora, come ritardare il ciclo?

 

I FARMACI CHE POSTICIPANO IL CICLO

Con la pillola anticoncezionale combinata è possibile ritardare il ciclo assumendone due confezioni consecutivamente. Prima di procedere però è fondamentale consultare il proprio medico per assicurarsi che non ci siano rischi e che la pillola che usi sia adatta a questo scopo. Non tutte le pillole anticoncezionali sono in grado di ritardare le mestruazioni e potresti dover cambiare farmaco. Nel caso in cui, invece, tu non stia assumendo la pillola esistono altri medicinali, come il noretisterone, in grado di agire sul ciclo evitando che compaia nel momento sbagliato. In questi casi è necessaria la prescrizione e la valutazione del medico che saprà consigliarti in base alle tue condizioni di salute.

 

SI PUÒ BLOCCARE IL CICLO?

La risposta è no, Non è ancora noto il modo di arrestare un ciclo mestruale in corso . Una volta che le perdite sono cominciate non le si può davvero fermare.

Quello che si può fare è provare a ridurre il sanguinamento rendendo il ciclo più breve e meno abbondante. Oltre alla già citata pillola combinata, anche i più comuni farmaci antidolorifici da banco (i cosiddetti «FANS»), hanno un effetto sul ciclo; nelle modalità e nelle dosi indicate sui foglietti illustrativi non solo riducono il dolore mestruale ma possono ridurre il volume delle perdite grazie a un’azione diretta sulle pareti uterine.

Ci sono anche tanti modi naturali per migliorare l’esperienza del ciclo. Uno di questi è, inaspettatamente, l’esercizio fisico regolare e blando durante le mestruazioni. L’attività fisica, infatti, rilassa le pareti dell’utero evitando le contrazioni che causano tanti fastidi all’addome e alla schiena. Attenzione! Sul web impazzano rimedi casalinghi per fermare il ciclo e ricette, infusi a base di erbe per posticipare le mestruazioni dalle promesse miracolose. Nonostante l’origine naturale e apparentemente innocua, le erbe spesso contengono sostanze attive che possono essere rischiose. Sui temi della salute è sempre bene affidarsi al medico anche comunicandogli il desiderio di percorrere una strada naturale.

 

RITARDARE IL CICLO È DAVVERO UNA BUONA IDEA?

A volte siamo talmente concentrate sui nostri piccoli obiettivi che ci perdiamo quella che gli inglesi chiamano la “bigger picture”, “l’intero quadro”. I nostri ritmi ormonali fisiologici sono parte del nostro equilibrio personale e per questo forse, la chiave del benessere è capire come viverli in serenità. Il primo modo di fare pace con il ciclo è osservarsi, guardare come il corpo reagisce alle cure che gli offriamo in quei giorni o alle strategie che adottiamo per sentirci meglio. Il secondo step è procedere per tentativi e poi giudicare il risultato. Forse fare un pochino di attività fisica in quei giorni ci sembra una terribile idea, magari, invece, è proprio quello che ci serve per stare meglio.

E forse quel weekend al mare che sulla carta è stato irrimediabilmente rovinato dal ciclo diventa l’occasione per fare, al posto di un bagno, una profumatissima passeggiata sulla scogliera, o per visitare quel paesino affacciato sul golfo che nemmeno avevamo considerato. Chi dice che non sarà bellissimo?

p.s. se il tuo problema sul bagno in mare non riguarda il tuo mood e il tuo malessere generale ma solo le perdite, la risposta potrebbe essere più semplice. Gli assorbenti interni in cotone sono l’alleato che cerchi. Tutto quello che c’è da sapere lo trovi qui.

Consigliati per te:
Corman S.P.A

Corman S.p.A Via liguria 3/B - 20084 Lacchiarella