A proposito di ciclo

Il sesso durante le mestruazioni: si può?

E’ possibile vivere gratificanti esperienze sessuali anche nel pieno delle mestruazioni? La risposta è sì, seppur con qualche precauzione, a patto che lo desideri davvero.

1 Ottobre 2018

Se a questa domanda servisse una risposta secca e non ci fosse tempo per nessuna spiegazione la risposta sarebbe, certo che sì.

Per quelle che invece hanno più tempo per scoprire quello che c’è da sapere sul sesso in relazione al ciclo mestruale, eccoci qui.

Innanzi tutto al sopracitato “Sì”, aggiungeremo “sì, se vuoi”.

Si può fare sesso durante il ciclo anche il primo o il secondo giorno, quando il flusso è più abbondante, è solo questione di desiderio. E di prendere qualche precauzione. 

La mestruazione è la fase che conclude (o da il via) al ciclo ovarico e durante questi 4-5 giorni (il periodo varia a seconda della persona, dell’età, dello stile di vita etc.) in realtà il livello di estrogeni, gli ormoni che aumentano maggiormente sul nostro desiderio sessuale, si innalza progressivamente.  

Sesso con il ciclo: consigli pratici

Pur essendo una scelta personale la cui risposta varia a seconda della persona, del suo livello di desiderio e dal suo stato psicofisico, è certo che fare l’amore con il ciclo è nella normale routine di tante coppie, molte delle quali, seguendo alcuni accorgimenti, anche durante questo periodo non rinunciano al sesso, scopriamone alcuni.

  •     Una corretta igiene intima
  •     Alcune posizioni più indicate
  •     Un asciugamano per proteggere le lenzuola (o il tavolo, o il sedile della macchina)

Sesso con il ciclo: desiderio

Durante il primo giorno e mezzo di ciclo è probabile che non ci sarà alcuno stimolo a fare l’amore perchè i livelli di testosterone e di estrogeni sono molto bassi. Ma a partire dal terzo giorno le cose cambiano: in questa fase delle mestruazioni rinasce il desiderio di avere un rapporto sessuale, è quello il momento giusto per prendere l’iniziativa. 

Sesso con il ciclo: le posizioni giuste

L’innalzamento del livello di estrogeni che avviene durante il ciclo, come già detto, aumenta il desiderio femminile quindi se si riesce a capire bene come fare e soprattutto quali sono le posizioni più adatte per fare l’amore con il ciclo, sarà molto piacevole soddisfare questa voglia. Se anche in questo caso fosse necessaria una risposta secca: state sotto, sdraiate sulla schiena. Stando sopra è più facile stimolare il flusso. 

Un’altra ottima alternativa è fare l’amore sotto la doccia, un’esperienza sempre molto piacevole e divertente

Sesso con il ciclo: si può rimanere incinta?

C’è un importante mito da sfatare prima di decidere di fare sesso con il ciclo: anche in questi giorni è possibile rimanere incinta. 

Non esiste, durante l’intero ciclo ovarico, un solo giorno in cui la donna non sia fertile, sicuramente ci sono giorni più adatti e altri meno per concepire ma può sempre accadere. (Ci sono alcune app davvero utili per monitorare le varie fasi del ciclo).Inoltre gli spermatozoi possono sopravvivere alcuni giorni nel corpo di una donna.

Sesso con il ciclo: usare il preservativo

Se il flusso ematico crea disagio, un ottimo consiglio è usare il preservativo, per un maggior comfort e per evitare un contatto diretto con il sangue.

Il profilattico è inoltre necessario per altre ragioni: la prima è che durante le mestruazioni si è particolarmente predisposti alle infezioni intime e pertanto è importantissimo proteggersi dalle malattie a trasmissione sessuale e dall’azione patogena dei batteri che si trovano nelle mucose intime. 

Inoltre, come specificato sopra, è possibile restare incinta e, se questo non è nei piani, è sbagliato considerare il ciclo come un sistema contraccettivo efficace, non lo è. Infatti può accadere che gli ultimi giorni di flusso, e questo vale particolarmente per chi ha il ciclo lungo o irregolare, coincidano con la fase pre-ovulatoria

Sesso e ciclo: stop ai dolori

Soddisfare il desiderio durante questo periodo non è solo gratificante ma anche rilassante, infatti facendo sesso il sangue fluisce più rapidamente a causa degli spasmi muscolari provocati dall’orgasmo e questo è un toccasana per i classici dolori da ciclo, mal di testa, mal di pancia, mal di schiena.

Sesso e ciclo: niente controindicazioni

Non ci sono controindicazioni di alcun tipo. Un rapporto sessuale in quei giorni non ha conseguenze sulla durata delle mestruazioni o sulle tue condizioni di salute pertanto, questa remora può essere depennata. 

Niente controindicazioni. Niente intoppi. L’unico importante blocco che può esistere è sicuramente di natura psicologica. Un freno che comunque non deve essere sottovalutato, in quanto nei momenti di intimità non c’è cosa più importante che sentirsi a proprio agio con sé stessi.  Se decidi di provare, che sia perché lo desideri tu e non perché il tuo partner te lo impone, questo vale sempre e comunque quando si parla di rapporti sessuali.

5
TIME

Per stare al meglio

Irritazioni da assorbente?

Prova la delicatezza degli assorbenti in puro cotone!

Trovali in farmacia

Stufa della plastica?

Passa agli assorbenti biologici e compostabili!

Trovali in farmacia

Per approfondire

A proposito di ciclo

Ovulazione, cosa succede e che sintomi ha

3
Minuti

A proposito di ciclo

4 cose che (forse) non sai sui tuoi ormoni

3
Minuti